Statistiche del sito: Video: 30126 Canali: 121 Gallerie Foto: 621 Membri: 4461

COMMENTA




Categorie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
AF AL AR AT AU BB BN BR BY CA CH CN CO CU CV CZ DE DK DZ EC ES FI FR GB HU ID IL IN IT JM JP KZ LV MA MD MX MY NL NO NZ PA PE PH PL PR RO RU SE SI SK TH TW UA US UY VE VN 
Cicciolina

Cicciolina www HU

Cicciolina è nato/a il 26 novembre 1951 a Budapest. Cicciolina è alto/a 168cm pesa 53kg ha o ha avuto i capelli di colore Biondi. Cicciolina è noto/a nel mondo dell'hard e della pornografia anche con gli pseudonimi di Ilona Staller, Elena Mercuri, Elena Mercury.

Il suo orientamento sessuale è bisessuale. Su Porno Pizza ci sono 20 video, che trovi in questa stessa pagina. Cicciolina ha recitato con Moana Pozzi, Roberto Malone, Peter North, Baby Pozzi, Sean Michaels, Ron Jeremy, Rocco Siffredi, Eva Orlowsky. Cicciolina è presente nelle seguenti categorie: Anale, Tettone, Sborrate, Negre, Feticismo, Orge, Ditalini, Lesbiche, Milf, Interrazziali, Intimo sexy, Bionde, Fetish Calze & Collant, Leccate di fica, Sborrate in faccia, Porno Italiano, Film porno completi, Cazzi Grandi, Bukkake, Pompini, Vintage, Sborrate tette, Sessantanove, Sesso e Sport, Tette per spagnole, Seghe, Tette piccole, Gola profonda, Figa pelosa, More, Esibizionismo, Rosse zoccole, Erotici . Il profilo di Cicciolina è stata visto 10626 volte ed è seguito/a da 2 utenti.


Segui anche tu Cicciolina


Approfondimenti

Figlia di un funzionario del Ministero dell'Interno ungherese e di un'ostetrica, nel 1964, a soli 15 anni, dopo aver vinto il titolo di Miss Ungheria, iniziò a lavorare nell'agenzia di modelle ungheresi M.T.I.Sposatasi una prima volta in giovanissima età, si stabilì in Italia dove incontrò nel 1973 quello che sarebbe stato il suo pigmalione, Riccardo Schicchi; insieme a Schicchi condusse un programma radiofonico intitolato Voulez-vous coucher avec moi? (Vuole venire a letto con me?) sulla celebre emittente privata di Roma Radio Luna. È uno dei primi programmi radiofonici dall'erotismo spinto ed esplicito e va in onda di notte, da mezzanotte alle due, ed è interamente dedicato alle telefonate a sfondo erotico degli ascoltatori e delle ascoltatrici, con le quali interagisce una voce femminile che li chiama con l'appellativo confidenziale di "Cicciolini" e "Ciccioline". La voce è quella di Elena Anna alias Ilona Staller, e da qui nasce il soprannome "Cicciolina" che la porterà alla celebrità. Al cinema iniziò ad apparire dal 1974 con lo pseudonimo Elena Mercury. A partire dal film La liceale, diretta da Michele Massimo Tarantini, è accreditata come Ilona Staller. In questo film ha il ruolo di Monica, una studentessa lesbica innamorata della protagonista (interpretata da Gloria Guida), mentre nel film La supplente di Guido Leoni appare in una scena audace in una palestra. Ottenne ruoli anche in due film d'autore, diretti da Alberto Lattuada e Miklós Jancsó. Nel 1976 portò per la prima volta in Italia il nudo integrale in un locale pubblico, una discoteca. Nel 1980 è la volta della televisione, Ilona Staller prende parte infatti al varietà atipico di Enzo Trapani C'era due volte al fianco di Daniele Piombi. La trasmissione, nel tipico stile di Trapani, venne realizzata sulla scia del successo di Stryx, di un anno e mezzo prima, e rivisitava in versione ironica note fiabe. Lo spettacolo televisivo venne mandato in onda a partire dall'8 maggio 1980 in seconda serata, l'indice di gradimento non fu molto alto e non mancò di suscitare scandalo, venendo perciò interrotta dopo appena sei puntate. Dal 1983 al 1989 fu una delle più richieste e famose pornodive: fondò insieme a Schicchi l'agenzia Diva Futura, che scoprì fra le altre Moana Pozzi, Ramba e Barbarella, e diresse anche un film hard. Nel film Cicciolina Number One (1986) assistette insieme ad altri attori alla performance di Denise Dior con un cavallo nero chiamato Principe, ma non ha nessun rapporto con l'animale, come a volte viene erroneamente riportato. L'ultimo suo film pornografico fu Passione indecente, girato nel 1991. Dopo l'abbandono del genere pornografico, nel 1994 interpretò il ruolo di una spogliarellista in Replikator e due anni dopo recitò in vari episodi della telenovela "Xica da Silva" (prodotta dall'estinta televisione brasiliana Rede Manchete), come Princesa Ludovica di Castelgandolfo di Genova. Appare nei documentari Un siecle de plaisir: voyage à travers l'histoire de l'hard (1996) e Wadd: the life and times of John C. Holmes (1998). Cicciolina si sposò nel 1991 con lo scultore d'avanguardia americano Jeff Koons, ma il loro matrimonio naufragò dopo due anni e mezzo. L'attrice, trasferitasi negli Stati Uniti d'America, ingaggiò una dura battaglia legale per ottenere l'affidamento del figlio Ludwig che, infine, il tribunale italiano le ha affidato. Ilona Staller è stata, però, condannata a 8 mesi di reclusione per aver rapito il figlio negli Stati Uniti e condotto in Italia. È tuttora aperta una causa per danni morali, legata a questa vicenda, promossa da Jeff Koons nei confronti di Ilona Staller. Nei primi anni 2000 la Staller si è sottoposta a una operazione di chirurgia estetica per ingrandire e rimodellare il seno. Il suo seno di oggi, così diverso da quello del piccolo corpo di lolita dei suoi celebri nudi, è stato immortalato da Gianfranco Salis in una serie di 20 scatti artistici dedicati al tema delle stagioni e della natura, che sono stati esposti nella mostra fotografica Ilona Renaissance a Roma presso la Galleria Cà d’Oro di Piazza di Spagna dall'8 al 21 marzo 2006. Fonte: wikipedia

Cicciolina Video